Minorenne ricattata, si ribella per foto e sms osè e fa arrestare i genitori aguzzini del fidanzato.

Aggiornato il: 19 lug 2019


In una certa parte della società dove il degrado, miscelato a tecnologia domestica utilizzata in modo criminale fatta di messaggi e foto, una minorenne si ribella. Accade a Villagrazia di Carini.

Come spiegano un pò tutti i quotidiani, dopo l'ennesimo ricatto, la giovane si è rivolta ai carabinieri di Palermo ai quali ha mostrato tutte le chat con la coppia.

Così sono partite le indagini che hanno portato all'arresto dei due criminali. Si tratta di due genitori si pensi in po', che decidono di ricattare una minorenne che aveva mandato foto intime ad un suo fidanzatino figlio dei due genitori criminali.

Il mio commento a questo episodio è: una minorenne che insegna a persone adulte che potrebbero assere suoi genitori che se sbagli i conti li fai con la Legge, dando loro una lezione si come si sta al mondo, chiamando in campo gli inquirenti che li denunciano e li arrestano. I due genitori sono stati arrestati all'alba di martedì 16 luglio.

35 visualizzazioni

dona ora un contributo a "Mai più solo"

SEDE

Via Amatore Sciesa, 2/A

20135 Milano

segreteriaws@gmail.com

seguici sui social
  • Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Instagram
FAI UNA DONAZIONE TRAMITE PAYPAL, 
carta di credito o debito

ASSOCIAZIONE NO-PROFIT. C.F.: 97848820151

REGISTRATA ALBO REGIONALE DELLA LOMBARDIA, Nr.prot.: U1.2019.0010237(pend.)

MAIPIUSOLO.COM/NEWS E' UNA TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI MILANO Rg.St.172-10181/2019

© 2019 project and engeenering by www.ingvincenzodefeo.com for Mai più solo ODV - Milan

tools and engine made in Tel Aviv, Israel

  • Amazon Icona sociale