top of page

Siloviki al Potere: Il Futuro della Russia nelle Mani di Nikolaj Patrushev

Nel cuore della politica russa, i Siloviki, eminenti figure delle forze di sicurezza e militari, hanno ottenuto un potere notevole, estendendo la loro influenza oltre le consuete sfere di attività. Questo gruppo è emerso durante la presidenza di Vladimir Putin, ex agente del KGB, diventando uno dei pilastri del potere in Russia.

Leali a Putin, i Siloviki rivestono ruoli cruciali nel governo, impattando su vari ambiti dalla politica interna a quella estera, dalla sicurezza nazionale all'economia, propendendo per una governance autoritaria che sottolinea la stabilità e aspira a ristabilire la Russia come potenza globale.



Tra i Siloviki, Nikolaj Patrushev, segretario del Consiglio di sicurezza, si distingue come una figura dominante. Considerato un possibile successore di Putin, la sua età indica che la ricerca di una nuova guida potrebbe aprirsi ad altri membri del gruppo. Con Patrushev in prima linea, i Siloviki adottano una prospettiva mondiale che si traduce in una politica estera determinata e un incremento del controllo statale all'interno del paese.

Se un Silovika come Patrushev dovesse succedere a Putin, ci potrebbero essere significative ripercussioni sulla politica interna ed estera della Russia. Con la sua leadership, potremmo aspettarci un'ulteriore centralizzazione del potere e una continuazione della linea dura in politica estera, potenzialmente intensificando le tensioni con l'Occidente e rafforzando il nazionalismo russo. La sua ascesa potrebbe anche significare una maggiore enfasi sulla sicurezza e sulla stabilità interna, con possibili conseguenze sulle libertà civili e sulla società civile in Russia.

I Siloviki, confrontati con sfide come tensioni interne, problemi economici e pressioni internazionali, devono navigare in un paesaggio complesso che mette alla prova la loro coesione e capacità di guidare. Le reazioni, sia all'interno della Russia sia dalla comunità internazionale, alle loro politiche saranno cruciali per il futuro del loro potere.

In questo contesto, i Siloviki e una potenziale ascesa di Patrushev rimangono centrali per analizzare la direzione futura della Russia. La loro influenza e le decisioni prese in questo periodo di transizione potrebbero plasmare in modo significativo il corso del paese nei prossimi anni.


Orazio Lacenere Aprile 2023

13 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page