top of page

La pianista e compositriCE GIUSEPPINA TORRE SABATO 16 MARZO A MINERVINO MURGE (BAT)presso la Sala Consiliare della Sede Municipale alle ore 19.30 evento contro la violenza sulLE DONNE

Aggiornamento: 27 mar




donna poggiata su un pianoforte. Giuseppina Torre

La pianista e compositrice GIUSEPPINA TORRE sarà in concerto sabato 16 marzo, presso la Sala Consiliare della Sede Municipale di MINERVINO MURGE (Piazza Aldo Moro 6, Barletta-Andria-Trani – ingresso libero – ore 19.30) e domenica 17 marzo al Teatro Curci di BARLETTA (C.so Vittorio Emanuele II, 71 – ore 18.00), per info e prenotazioni chiamare +39 3336773520 o +39 335413049. 

 

L’evento del 16 marzo è organizzato dall’Amministrazione Comunale di Minervino Murge e sarà introdotto dalla Sindaca Prof.ssa Maria Laura Mancini che ha voluto intitolare il concerto "Amore per essere amore… e non deve far male", richiamando una citazione della Campagna di comunicazione contro la violenza di genere “Se fa male non è amore”.

 




Il concerto del 17 marzo Donne per sempre”, realizzato dal Rotary Club di Barletta grazie alla partecipazione di Giuseppina Torre e il patrocino del Comune di Barletta, permetterà di raccogliere dei fondi a favore di due service: uno a carattere locale per il “Centro per la Famiglia”, l’altro a carattere globale grazie alla Rotary Foundation che finanzia progetti internazionali a favore di programmi finalizzati a sostenere progetti umanitari, promuovere l’educazione e la pace. Nel corso dell’evento saranno presenti anche le attrici Mariella Parlato e Michela Diviccaro.

 

«Suonerò per tutte le donne e le madri, per non dimenticare le tante, troppe donne e madri vittime di violenza  – afferma Giuseppina Torre – Come sempre appoggerò sul pianoforte un paio di scarpe rosse, simbolo internazionale che da sempre accompagna i miei concerti, per non dimenticare, per continuare a lottare e credere che possiamo cambiare il presente per un futuro in cui le donne possano vivere libere da violenza e paura. Mi piace pensare che le mie note possano essere un veicolo per trasformare le cose, il cambiamento è un viaggio e io lo percorrerò attraverso la mia musica e con le mie scarpe rosse».

 




Giuseppina Torre è da sempre impegnata attivamente nella lotta alla violenza sulle donne partecipando a varie iniziative di sensibilizzazione ed esponendosi in prima persona attraverso la sua musica. Per l’occasione la pianista e compositrice ripercorre il suo repertorio artistico eseguendo composizioni tratte dal suo ultimo album “Life Book”, pubblicato da Decca Records e distribuito da Universal Music Italia (https://udsc.lnk.to/CNP8Ab8S), e dal precedente disco “Il Silenzio Delle Stelle”.

 




Prodotto da Giuseppina Torre e Davide Ferrario, missato e masterizzato da Pino “Pinaxa” Pischetola e registrato presso Griffa & Figli e Frigo Studio, l’album “Life Book” racchiude 10 composizioni inedite, con musiche composte ed eseguite da Giuseppina Torre, che raccontano le suggestioni, i pensieri e il vissuto dell’artista negli ultimi anni, come un vero e proprio “racconto di vita” in musica: “Rosa tra le rose”, “La promessa”, “Gocce di veleno”, “Dove sei”, “The golden cage”, “Siempre y para siempre”, “Mentre tu dormi”, “My miracle of love”, “Un mare di mani”, “Never look back”.

Di quest’ultimo brano il video, girato da Umberto Romagnoli con la direzione artistica di Stefano Salvati nella meravigliosa cornice delle valli di Comacchio (Ferrara), è visibile al seguente link: www.youtube.com/watch?v=0C7wa6XFSPU.

 

Giuseppina Torre si è contraddistinta negli anni con la sua musica conquistando anche il pubblico americano. Una carriera che ha le sue origini a Vittoria, provincia di Ragusa, dove Giuseppina Torre è nata, cresciuta e ha intrapreso gli studi musicali. Negli Stati Uniti si è aggiudicata numerosi premi: Los Angeles Music Awards (“International Artist of the Year” e “International Solo Performer of the Year”), Akademia Awards di Los Angeles (“Ambiental/Instrumental”) e 5th I.M.E.A. Awards 2018.

 




Ha tenuto concerti in Italia e all’estero, suonando anche per Papa Francesco in occasione del Concerto dell'Epifania andato in onda su Rai 1 (2014) e in Vaticano presso la Casina di Pio IV - Pontificia Accademia delle Scienze alla presenza del Cardinale Lorenzo Baldisseri (2017). Opening act del concerto de Il Volo all’Arena di Verona (24 settembre 2019) e protagonista delle ultime edizioni di Piano City Napoli (2020), Piano City Milano (2021), Piano City Palermo (2022) e La Milanesiana di Elisabetta Sgarbi (2022).

 

Ha all’attivo 2 album: “Il Silenzio Delle Stelle” (Sony Music Italia, 2015) e “Life Book” (Universal Music Italia, 2019). È autrice delle musiche del docu-film “Papa Francesco - La mia Idea di Arte” (Walkman Records, 2018), distribuito in tutto il mondo in versione cofanetto contenente il CD con la soundtrack e il DVD del documentario, un viaggio attraverso la galleria ideale del Pontefice tratto dall’omonimo libro scritto da Papa Francesco (a cura della giornalista e scrittrice Tiziana Lupi). Il 3 maggio 2021 a Giuseppina Torre è stata conferita dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, su segnalazione della Prefettura di Ragusa, l’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine “Al Merito Della Repubblica Italiana”.

7 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Kommentare


bottom of page